Vittorio Ambrosini (1893) è stato un militare e giornalista italiano dal passato molto vario. Freda, Rauti e Ventura il 23 Febbraio 1979 saranno condannati all’ergastolo. Giovanni Ventura però era fuggito in Argentina, dove morià nel 2010. Nel 1985 Freda e Ventura saranno riconosciuti innocenti dalla Corte d’Assise di Catanzaro. E poi di nuovo colpevoli nel 1987, ma non più condannabili. Intanto si individueranno nuovi colpevoli in Delfio Zorzi, Carlo Maria Maggi e Ginacarlo Rognoni. Freda e Ventura si sono sempre proclamati innocenti.