Vasco Pratolini, scrittore fiorentino, è stato uno degli esponenti principali del neorealismo. Pratolini (morto a 77 anni nel 1991) ha scritto fra l’altro Metello, Il quartiere, Cronache di poveri amanti e Le ragazze di San Frediano, e ha collaborato alle sceneggiature di Paisà di Roberto Rossellini e di Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti. Metello, che è il primo romanzo della trilogia Una storia italiana, si occupa della storia del mondo operaio, delle lotte sindacali e dei conflitti di classe nell’Italia di fine Ottocento attraverso la storia del protagonista Metello Salani, un giovane operaio edile.