A Gennaio del 2001 viene scoperto in Italia il primo caso di «mucca pazza». L’ animale malato veniva da un allevamento del Bresciano. Il bovino risultava colpito dall’ encefalopatia spongiforme. L’anno successivo si registrerà il primo caso della trasmissione all’uomo della malattia.