Durante la finale di coppa dei Campioni il Liverpool batte all’Olimpico la Roma ai rigori. Prima che Graziani si avvicini al dischetto, Bruce Grobbelaar, portiere della squadra inglese, noto per le sue scenette, comincia dondolare in maniera singolare. Il romanista si distrae e sbaglia il rigore, consegnando la vittoria agli avversari. Grobbelaar racconta la sua idea in un’intervista per Espn Classic. La giornata passerà alla storia per la Roma, purtroppo, perchè sarà indimenticabile l’occasione persa ed irripetibile di vincere in casa la finale del trofeo calcistico più ambito.