A Favara (Agrigento), è ucciso in un agguato mafioso il dodicenne Stefano Pompeo, che si trovava su un’auto di proprietà di Carmelo Cusimano, fratello di Giuseppe, indicato come vicino alla famiglia mafiosa di Favara, vero obiettivo dell’agguato. A Stefano Pompeo, Favara il 29 settembre scorso intitola la villa del paese. Stefano è oggi riconosciuto vittima della mafia dallo Stato