E’ il ritornello della canzone “El negro zumbon” intepreato da Anna Magnani nel film Anna del 1951, e che rimarrà una delle sue performance migliori, citata pure da Nanni Moretti in “Caro Diario”. Attrice icona del cinema italiano, sex symbol del neorealismo, poi attrice sofisticata ed impegnata per Visconti e Pasolini ma anche protagonista con altri maestri del cinema italiano, da Alessandro Blasetti a Carlo Lizzani, da Alberto Lattuada a Vittorio De Sica, Luigi Comencini, Alberto Sordi. Silvana Mangano è una di quelle attrici cui capita la fortuna di rimanere scolpita nella memoria collettiva.