Guido Giraudo e altri hanno ricostruito questa terribile vicenda nel volume: Sergio Ramelli. Una storia che fa ancora paura. Gli assassini di Sergio Ramelli verranno identificati, quasi per caso, alla fine degli anni ottanta: il processo si chiuderà il 22 Gennaio 1990 con la condanna definitiva da parte della Corte di Cassazione. La madre di Sergio, Anita, è scomparsa nel Dicembre del 2013. «Hazet 36, fascista dove sei?» è slogan della sinistra extraparlamentare di quegli anni. La Hazet 36 è una chiave inglese. È lunga quarantacinque centimetri. Pesa quasi tre chili e mezzo. Un colpo inferto con quella è letale come il proiettile sparato da una pistola.