26 Novembre 2012. Sei persone muoiono nell’auto travolta da un treno nella zona di Rossano, in provincia di Cosenza. Il treno coinvolto è il regionale 3753, partito da Sibari e diretto a Reggio Calabria e l’incidente è avvenuto verso le 17,15 sul tratto jonico della linea, in località Roganelli di contrada Toscano, fra i territori comunali di Rossano e Mirto-Crosia.A bordo del treno, composto da un’unica carrozza motrice, viaggiavano due dipendenti Fs e dieci passeggeri. Dopo l’incidente un medico è salito a bordo del convoglio per verificare, ma non c’è stato bisogno di cure per nessuno. “Non ci siamo accorti di niente. Abbiamo solo sentito un gran botto”, hanno riferito alcuni dei passeggeri.