Così l’incipit di Anna Karenina, romanzo di Lev Tolstoj: «Tutte le famiglie felici si somigliano; ogni famiglia infelice è invece disgraziata a modo suo». L’elenco dei titoli delle puntate di Porta a Porta dedicate al caso di Cogne è riportato su Patria, di Enrico Deaglio (il Saggiatore). Il 30 Gennaio 2002 a Cogne, in Valle D’Aosta, il piccolo Samuele Lorenzi, tre anni, è ucciso nel letto matrimoniale dei genitori. A dare l’annuncio la madre, Anna Maria Franzoni, che diventa poi la principale sospettata. Al termine di una vicenda processuale lunghissima la Franzoni sarà condannata. Samuele è stato ucciso con 17 colpi in testa di un corpo contundente. In corsivo alcune delle frasi della mamma quando chiama il pronto soccorso.