28 Ottobre 2012. Il 28 ottobre 2012 il sudanese Salah Kamal Ali Mohamed Mahmoud, 30 anni, si incontra in un parco di Roma col suo ex datore di lavoro Giovanbattista Cricelli. Ha lavorato per lui come factotum in uno stabilimento balneare di Tropea, e ora che si sta regolarizzando con l’ultima sanatoria minaccia vertenza. Cricelli gli spara tre colpi e lo ammazza.