Nel Novembre 2013 è uscito per Edimos l’audiolibro di “Se questo è un uomo” letto da Roberto Saviano. Romanzo d’esordio di Primo Levi, si tratta dell’eccezionale testimonianza dell’esperienza di prigionia nel lager tedesco di Auschwitz, dove Levi fu internato dal febbraio del 44 al gennaio del ‘45. Il testo qui citato è tratto dal verso di una poesia pubblicata nel 1946 dal settimanale L’amico del popolo e riscoperta da poco, precedente addirittura alla pubblicazione di Se questo è un uomo. Buna era la fabbrica di gomma sintetica destinata a sorgere all’interno di Auschwitz, fabbrica alla cui costruzione Primo Levi lavorò in condizioni di schiavitù con altri 10.000 deportati.