Vent’anni dopo l’uscita di Destra e sinistra di Norberto Bobbio, l’editore Donzelli ha ripubblicato una nuova edizione con una introduzione di Massimo L. Salvadori e due commenti, uno di Daniel Cohn-Bendit e uno di Matteo Renzi. Norberto Bobbio è stato un filosofo, giurista, storico, politologo e senatore a vita italiano. Considerato«al tempo stesso il massimo teorico del diritto e il massimo filosofo della politica»,  è stato la coscienza critica della sinistra italiana.