E’ il testo della canzone Sant’Eusebio, scritta dal popolare attore romano Nino Manfredi per il suo film più famoso Per grazia ricevuta. La canzone divenne presto un tormentone, tanto che ancora oggi molti la ritengono un canto popolare e non un’invenzione di Manfredi, che era per altro non credente. Il film è ambientato nel paese natale dell’attore, a Castro dei Volsci, in Ciociaria, dove il culto di questo santo è ancora oggi ben radicato. Dopo la morte di Alberto Sordi aveva detto: «Albe’, lasciami un posto in Paradiso, così continuiamo a scherzà, sennò m’annoio».