A 82 anni muore Massimo Girotti, attore. Aveva appena finito di girare l’ultimo suo film, La finestra di fronte, di Ferzan Ozpetek, con Giovanna Mezzogiorno, Raoul Bova e Filippo Nigro. Attore bello e gentile, dalla vita molto riservata, Girotti è stato interprete di diversi film di successo. «Ognuno deve pretendere di vivere in un mondo migliore. Io non ce l’ho fatta» è la sua ultima battuta nel film di Ozpetek, che gli è valso il David di Donatello postumo come migliore attore protagonista. Nella vita vera, quella che per lui contava, invece, Girotti ce l’ha fatta, sempre.