Nato nel 1916, fu più volte ministro. Guidò il Psdi per pochi mesi, nel 1975. Coinvolto nello scandalo Lockheed, condannato dalla Corte costituzionale, fu il primo ministro della storia repubblicana a finire in carcere. Riconosciuto il primo marzo 1979 colpevole di corruzione per atto contrario ai doveri d’ ufficio, fu condannato dai membri della Corte costituzionale a due anni e quattro mesi di reclusione, 400 mila lire di multa e l’interdizione dai pubblici uffici per due anni, sei mesi e venti giorni.