Fisico italiano, Ageno è considerato il fondatore della scuola italiana di biofisica. Allievo di Enrico Fermi, Mario Ageno, è stato tra i fondatori dell’Istituto nazionale di fisica nucleare e del sincrotrone di Frascati. Scienziato originale e uomo di grande valore civile e morale, è stato, inoltre, tra i pochi in Italia ad occuparsi di fisica applicata ai sistemi biologici e agli studi sull’origine della vita sulla terra, su cui ha lasciato libri e saggi. Il suo ultimo libro è stato “Punti cardinali”.