Corrado De Rosa in La mente nera ricostruisce il suicidio di Maria Fiorella Carraro e fa notare che al momento del suo suicidio, avvenuto di mattina nell’appartamento in cui viveva, la notizia del ritrovamento del cadavere di Semerari, scomparso il 28 marzo, non era ancora diventata di dominio pubblico.

da radioradicale.it