Leo Valiani, nato Leo Weiczen, è stato un giornalista, politico e storico italiano. Aderì giovanissimo al Partito comunista e vi rimase fino al 1939. Arrestato e internato, fu costante il suo impegno civile. Deputato all’Assemblea costituente per il Partito d’azione, allo scioglimento di quest’ultimo si dedicò agli studî storici e all’attività giornalistica. Nel 1980 venne nominato senatore a vita. Il 17 Novembre 2013 è uscito in allegato al Sole 24 Ore il volume L’utopia necessaria. Leo Valiani a cento annidalla nascita, a cura di Corrado Scibilia, pubblicato nella collana «Quaderni degli Annali della Fondazione Ugo La Malfa» ed edito da Gangemi.