Testimone di giustizia, vittima della ‘ndrangheta Lea Garofalo è stata uccisa il 24 novembre del 2009,  dopo essere stata interrogata e torturata dall’ex compagno Carlo  Cosco e da altri uomini legati dal codice d’onore della ‘ndrangheta. Sono più di 150 le donne uccise dalle mafie in Italia, secondo un dossier dell’Associazione daSud. Il dossier Sdisonorate della Mediateca Valarioti dell’Associazione daSud sfata il mito secondo cui il codice d’onore impedirebbe ai mafiosi di uccidere mogli, figlie e sorelle. Tante le storie sconosciute.  I versi citati nel libro sono la parte finale della canzone Le donne di Atene.