La marcia dei quarantamila, anche detta marcia dei quarantamila quadri FIAT, è una manifestazione svoltasi a Torino il 14 ottobre 1980.
Migliaia di impiegati e quadri della FIAT scesero in piazza per protestare contro le violente forme di picchettaggio che impedivano loro di entrare in fabbrica a lavorare, da ormai 35 giorni. La manifestazione, secondo l’analisi di molti storici, segnò un punto di svolta nelle relazioni sindacali: il sindacato a breve capitolò e chiuse la vertenza con un accordo favorevole alla casa torinese, iniziando una progressiva perdita di potere ed influenza che si protrasse per tutti gli anni ottanta non solo in FIAT ma nell’intero Paese. Sulla marcia dei quarantamila sono stati realizzati numerosi documentari, il film Signorina Effe di Wilma Labate, uscito nelle sale italiane il 18 gennaio 2008 e l’episodio “L’ingegnere” della serie Tv Gli anni spezzati.