Sono versi tratti dalla canzone di Ivan Graziani, “Il chitarrista”. Personaggio atipico del rock italiano, è sepolto – dopo la scomparsa prematura per un tumore al colon – con una delle sue chitarre. Tra i suoi successi: Pigro, Agnese Dolce Agnese, Firenze…. Adesso a calcare le scene è il figlio, altrettanto talentuoso, Filippo.