Brano tratto dal Metello di Vasco Pratolini. Il 24 Ottobre 2000 si chiude un’epoca. Niente più chiamata alle armi per i giovani. L’eliminazione avverrà per gradi: i giovani obbligati a fare il soldato saranno ogni anno di meno. Finché, nel gennaio del 2007, nessuno verrà più convocato per indossare la divisa. I nati nel 1985 saranno gli ultimi a ricevere la famosa «cartolina» dal Distretto militare. È un’epoca che si chiude. E la parola fine l’ha scritta il Senato, che ha approvato la legge di riforma della leva, Poli d’ accordo, Rifondazione contro, si astengono Verdi e Pdci. Al posto dei giovani coscritti arriveranno i volontari. Le Forze armate del futuro saranno perciò composte solo da professionisti. Con l’abolizione della leva obbligatoria scemano gli episodi di “nonnismo” di reclute più anziane sui nuovi arrivati. Episodi di tale crudeltà e miseria da portare spesso al suicidio delle vittime. Un efficace film che racconta cos’era la leva obbligatoria è Soldati, 365 giorni all’alba.