Nel libro (p. 105), le amare espressioni del testo riportato sono tratte da un articolo di Domenico Rea per l’Espresso del 9 Settembre 1973. Sull’epidemia di colera a Napoli ancora oggi ci sono molte versioni, ed impreciso è il numero dei morti. Paolo Mieli ha scritto, per il Centro di Documentazione Giornalistica il saggio 1973: Napoli ai tempi del colera.