Che storia amara, quella di Peri. Dirigente del commissariato di Alcamo nella seconda metà degli anni ’70, se ascoltato, poteva cambiare la storia italiana degli ultimi quarant’anni.Il rapporto Peri riemerse da qualche polveroso scaffale solo trent’anni dopo grazie alle infaticabili ricerche della sorella di una delle vittime dello schianto di Montagna Longa. Oggi quello sconvolgente documento è disponibile online . Aveva capito molto, quasi tutto. Di Peri parla Alfio Caruso nel suo I siciliani, pubblicato nel 2012 da Neri Pozza.