26 Luglio 2011. Primo transessuale italiano a dichiararsi in pubblico e a operarsi. Nipote del gerarca fascista Achille Starace, uno dei simboli della maschia gioventù italiana, conobbe De Chirico, Moravia e Guttuso e raccontò l’Italia del vizio. Prima di farsi suora e ritirarsi in convento.