Don Camillo e i giovani d’oggi oppure Don Camillo, Peppone e i giovani d’oggi (titolo originale Don Camillo et les contestataires) doveva essere il sesto capitolo della serie cinematografica di Don Camillo con Fernandel e Gino Cervi, ispirato all’omonimo libro. Risultò incompiuto a causa della morte di Fernandel, che ricopriva il ruolo di don Camillo, nel 1971.Il film, con il medesimo titolo ma diretto da Mario Camerini e con Gastone Moschin nella parte di don Camillo e Lionel Stander in quella di Peppone, sarebbe infine uscito nel 1972, senza tuttavia ottenere il medesimo successo dei precedenti.La citazione finale è tratta da “Don Camillo monsignore ma non troppo”. Gino Cervi, nato nel 1901, fu famosissimo anche per aver interpretato il Commissario Maigreti in uno storico sceneggiato per la Rai.