Professore di Scienza della politica, preside della facoltà all’Università Cattolica di Milano, Miglio è stato l’ideologo della Lega Nord, il movimento di Umberto Bossi che ebbe il suo primo boom negli anni di Tangentopoli, calvacando l’idea di una secessione del Paese. Altre perle: «Il linciaggio è la forma di giustizia nel senso più alto della parola», da un’intervista al Corriere della Sera dell’11 Marzo 1993. Dell’eredità di Miglio nella Lega parla Marco Travaglio nell’articolo Miglio col bene che ti voglio pubblicato su L’Espresso del 24 Aprile 2009.