Nato a Legnano (Mi) nel 1944, Gianfranco Ferré studia architettura al Politecnico di Milano, e sarà uno dei protagonisti del made in Italy che dalla fine degli anni Settanta rappresenterà la bandiera dello stile italiano nel mondo.Dopo la sua morte l’azienda che controllava il suo marchio è stata comprata da una holding internazionale che nel Febbraio del 2014 ha deciso di chiudere l’unico stabilimento in Italia che ancora produceva e confezionava gli abiti Ferré.