Fu il «giallo» del 2001. La contessa Francesca Vacca Agusta scomparve da Portofino l’8 gennaio. Assassinata? Suicidata? Fuggita? Secondo Il Giornale del 27 Aprile 2011 “la «maledizione» avrebbe quindi colpito non soltanto Francesca, ma anche la pm chiavarese Margherita Ravera, titolare del fascicolo dal 2001, la quale stabilì la fatale caduta accidentale della contessa lungo gli 80 metri della scogliera e che l’anno scorso morì improvvisamente dopo un intervento chirurgico.