Felicia Bartolotta Impastato, madre di Peppino, ha dedicato tutta la sua vita a tenere viva la memoria del figlio ucciso dalla mafia. Ha scritto (a cura di Anna Puglisi e Umberto Santino), La mafia in casa mia, Palermo, La Luna 2003. Tano Badalamenti fu condannato all’ergastolo per il delitto Impastato solo nel 2002.