È stato con Sandro Ciotti uno dei più popolari radiocronisti italiani, raccontava le partite a Tutto il calcio minuto per minuto su Radio Uno. Celebri le sue interruzioni a Ciotti, che spesso davano vita a dei simpatici siparietti. Ha fatto anche la radiocronaca della vittoria della Nazionale ai Mondiali del 1982.