25 giugno 2013, politico. Era l’ultimo dei membri della Costituente ancora in vita, presidente del Consiglio, più volte ministro, europarlamentare, senatore a vita «per aver illustrato la patria con altissimi meriti nel campo sociale». Le voci di corridoio – mai smentite dal diretto interessato –  hanno sempre detto che Colombo fosse omosessuale, voci che si sono fatte più insistenti qualche anno fa quando Colombo, per scagionare la sua guardia del corpo, ammise di far uso di cocaina «per motivi terapeutici».