L’ episodio simbolo della morte della Prima Repubblica. Il 30 aprile 1993 Bettino Craxi venne ferocemente contestato all’uscita dall’hotel Raphael di Roma dalla gente, a suon di cori e con un fitto lancio di monetine. Si era in piena epoca Tangentopoli, e Craxi era stato raggiunto da diversi avvisi di garanzia per corruzione e finanziamento illecito di partito.