«Ce ne ricorderemo di questo pianeta» è la frase incisa nella lapide di Leonardo Sciascia. Corrado Cattani, interpretato dall’attore Michele Placido, è forse il più conosciuto personaggio della storia della televisione italiana. È infatti il protagonista de La Piovra, la serie che, negli anni ottanta, fece conoscere la mafia in Italia e nel mondo. Cattani è un commissario di polizia che, nell’arco delle diverse stagioni della serie (lui morirà alla quarta), farà una lotta senza tregua ai boss di Cosa nostra. Sposato con Else, giovane pittrice di nazionalità francese che sarà poi uccisa in un agguato il cui obiettivo era lo stesso Corrado, e padre della piccola Paola, morta tredicenne dopo essere stata rapita e violentata dalla mafia, Corrado assisterà alla morte dei suoi cari e dei suoi amici, ma nonostante ciò riuscirà a trovare la forza di reagire e otterrà grandi vittorie sulla Piovra, sfidando fino alla morte la criminalità organizzata. La data del suo assassinio citata nelle serie successive coincide con quella in cui è andata in onda la puntata conclusiva dell’ultima serie in cui è protagonista: il 20 marzo 1989.