Il giornalista Beppe Alfano, di Barcellona Pozzo di Gotto, la notte dell’8 gennaio 1993 fu colpito da tre proiettili mentre era alla guida della sua auto in via Marconi a Barcellona Pozzo di Gotto. Alla morte seguì un lungo processo, tuttora non concluso, che condannò un boss locale all’ergastolo per aver organizzato l’omicidio, lasciando ancora ignoti i veri mandanti.