Bandiera gialla è stata una trasmissione radiofonicaitaliana andata in onda nella seconda metà degli anni sessanta sul Secondo Programma Rai (la prima trasmissione si ebbe il 16 ottobre 1965, ultima il 9 maggio 1970). Era dedicata alle novità mondiali della musica e destinata a un pubblico giovanile. A condurla erano Gianni Boncompagni e Renzo Arbore. La “bandiera gialla” era il simbolo dell’epidemia, del rischio contagio, perché veniva trasmessa musica solitamente bandita dagli altri programmi.  Bandiera gialla diviene un fenomeno di costume e introduce scelte musicali totalmente nuove rispetto al gusto corrente, presentando novità discografiche provenienti soprattutto da Gran Bretagna e USA, senza tuttavia trascurare i gruppi e gli interpreti italiani dell’ondata beat.Il nome della trasmissione ha ispirato il testo italiano dell’omonimo brano cantato da Gianni Pettenati, Bandiera gialla. Seguendo il successo di Bandiera gialla Arbore presentò verso la fine del 1966 un’altra trasmissione radiofonica dedicata alla musica giovane, Per voi giovani.