Dormono sulla Collina. 1969-2014

Note e approfondimenti ai capitoli del libro

Author: dsc (page 2 of 30)

Vincenzo Curigliano
17 settembre 1970, brigadiere

Leggi

Angelo Rizzoli
24 settembre 1970, editore

Leggi

Gli anarchici della baracca
26 settembre 1970

Leggi

Le vittime dell’alluvione
di Genova, 7-8 ottobre 1970

Leggi

Leonarda Cianciulli
15 ottobre 1970, serial killer detta La saponificatrice

Leggi

Un golpe
8 dicembre 1970

Leggi

Un proclama strozzato
8 dicembre 1970

Leggi

Saverio Saltarelli
12 dicembre 1970

Leggi

Gianfranco Carminati
7 gennaio 1971, operaio

Leggi

Antonio Bellotti
16 gennaio 1971, poliziotto

Leggi

Giuseppe Malacaria
4 febbraio 1971, operaio

Leggi

Barcollando – Tuscania
6 febbraio 1971

Leggi

Alessandro Floris
26 marzo 1971, fattorino

Leggi

L’articolo 553 del codice penale
31 marzo 1971

Leggi

Angelo Bergamonti
4 aprile 1971, motociclista

Leggi

Pietro Scaglione
5 maggio 1971, magistrato

Leggi

Antonino Lo Russo
5 maggio 1971

Leggi

Milena Sutter
6 maggio 1971, ragazzina

Leggi

Massimiliano Ferretti
6 giugno 1971, neonato

Leggi

Arnoldo Mondadori
8 giugno 1971

Leggi

«America, primo amore»
23 giugno 1971, canzone

Leggi

Cornelio Rolandi
16 luglio 1971, tassista

Leggi

Dante Baldari
15 agosto 1971, antiquario

Leggi

Anna Maria Pierangeli
10 settembre 1971, attrice

Leggi

Alberto Pirelli
9 ottobre 1971, imprenditore

Leggi

Vittorio Ambrosini
20 ottobre 1971

Leggi

Edgardo Ginosta
6 novembre 1971

Leggi

Luciano Bianciardi
14 novembre 1971

Leggi

Giuseppe Gilera
20 novembre 1971, imprenditore

Leggi

Joe Adonis
26 novembre 1971, gangster

Leggi

Giacomo Fauser
7 dicembre 1971, chimico

Leggi

Dino Buzzati
28 gennaio 1972, scrittore

Leggi

Stefano Pirandello
5 febbraio 1972, commediografo

Leggi

Giangiacomo Feltrinelli
14 marzo 1972, editore

Leggi

Quelli che erano sul volo
Alitalia AZ 112, 5 maggio 1972

Leggi

Franco Serantini
7 maggio 1972, anarchico

Franco Serantini è stato un anarchico pisano morto il 7 maggio1972 dopo un violento pestaggio poliziesco avvenuto qualche giorno prima durante una manifestazione antifascista. Aveva venti anni.  La sua vita è raccontata nel libro di Corradio Stajano, Il sovversivo. Il testo citato nel libro (p. 82) è un passo del suo ultimo interrogatorio in commissariato.

Luigi Calabresi
17 maggio 1972, commissario di polizia

Leggi

Antonio Ferraro, Donato Poveromo, Franco Dongiovanni
31 maggio 1972, carabiniere

Leggi

Carlo Falvella
7 luglio 1972, studente

Leggi

Due bronzi
16 agosto 1972

Leggi

Pagina successiva Pagina precedente