Bisaglia
Qualche giorno dopo la morte di Berlinguer scompare, in circostanze mai del tutto chiarite, Antonio Bisaglia, notabile democristiano di primissimo piano, che era presidente dei senatori Dc ed era stato più volte Ministro. È il padre politico di Follini e Casini. Il 17 agosto 1992 morì annegato, in circostanze misteriose nel lago di Centro Cadore, vicino a Domegge (BL), il fratello prete, don Mario Bisaglia.La procura di Belluno ha scoperto, dopo nuove analisi sul cadavere, che il sacerdote non si è, come si pensava, suicidato: in quelle acque è finito già morto, forse soffocato. Il mese successivo avrebbe dovuto incontrare due giornalisti per confidare presunti retroscena sulla fine del fratello.
Il 30 aprile 1993 morì annegato nel fiume Adige anche il suo ex segretario particolare, Gino Mazzolaio. Sulla vicenda Daniele Vimercati ha scritto Gli annegati insieme a Carlo Brambilla.