Il 5 Ottobre 2003 in Somalia è uccisa la missionaria laica Annalena Tonelli, 60 anni, presso l’ospedale che lei stessa aveva fondato. Le hanno sparato un colpo di fucile in testa. Era in Africa da 33 anni e nel 1996 aveva aperto a Borama, Somaliland, un ospedale per i malati di tubercolosi, il Tbc Centre, giunto da 30 a 300 posti letto. Aveva scritto a un’amica di sentire delle ostilità nei suoi confronti.