Aviatore e deltaplanista italiano, detiene vari primati mondiali di volo sportivo. E’ morto precipitando con un velivolo durante una dimostrazione a Comiso. Con lui c’era un ufficiale dell’aeronautica in pensione, il generale Giulio De Marchis, 70 anni.