La vecchia Alitalia – Linee Aeree Italiane,  fece decollare il suo ultimo volo la notte del 12 gennaio 2009. Alle sei di mattina del 13 gennaio 2009 partì da Roma diretto a Palermo il primo volo della nuova Alitalia – Compagnia Aerea SPA, la linea aerea che esiste ancora oggi, la cosiddetta good company che venne creata nel 2008 scorporando dalla vecchia Alitalia le parti finanziariamente “sane”.La nuova compagnia che gestisce il marchio Alitalia, la Cai,  ha scritto Ettore Livini su Repubblica, perde 630 mila euro al giorno, ha debiti per più di 700 milioni e soltanto 300 milioni di euro in cassa. La vecchia Alitalia era stata fondata nel 1947. Nel 1957 venne fusa con un’altra compagnia, Linee Aeree Italiane, e divenne la prima compagnia aerea del paese. Entrambe le società erano di proprietà dell’IRI, la grande società di proprietà statale che controllava gran parte delle partecipazioni strategiche dello Stato. Alitalia rimase fino agli anni ’90 controllata al 100% dallo stato.